Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

  • ù

Pardini Primo alla 151

 

Roberto Pardini vince alla 151


 

Un colpo da Maestro


Francesco Gabbi é terzo in reale

 


 

Roberto Pardini Yacht Club Parma


 

Roberto Pardini, tattico di Twin Soul, mette a segno un risultato magistrale alla 151 Miglia edizione 2021, 31 maggio - 2 giugno.

 

Partenza con arie dai quadranti settentrionali che porta la flotta dei Maxi a dirigersi velocemente verso la boa della Giraglia.

Viaggiano appaiati Twin Soul e Pendragon dove c'é l'altro nostro portacolori Francesco Gabbi. Mentre Arca, il mostro di Benussi, già segna la differenza coi diretti concorrenti.

Il gruppo dei migliori si muove abbastanza compatto con Cippa Lippa un po’ attardata, seguono Air Is Blue e Anywave.

I primi della classe girano la prima boa finendo irrimediabilmente nelle ariette della Corsica Nord Orientale.

 


Roberto Pardini Yacht Club Parma


 

Quando è così Il vento bisogna andarselo a cercare ed è il momento dei tattici d’esperienza, quelli che fanno la differenza.

 

Twin Soul e Pendragon iniziano la loro scalata all’apparente impostando una rotta che quasi le riporta in direzione della partenza. Gli altri a seguire fanno lo stesso.


Ma il punto é: quando e dove arriverà il vento previsto da Est?

 

Roberto Pardini Yacht Club Parma

(Roberto Pardini in azione, foto di repertorio)

 

E’ sotto l’Elba davanti a Pomonte che prende forma l’abilità del Maestro.


Mentre tutti sembrano andare a cercare l’aria a ridosso della terra, Twin Soul si smarca e disegna una rotta al largo che premierà la scelta del nostro Roberto Pardini. Basta un’oretta al Maxi di Gandini per prendere il volo e lasciare tutti con un palmo di naso. Sotto alle Formiche un altro colpo di assestamento del Maestro che non può dimenticare la sua natura Match Race: un bordo di qualche miglio per consolidare il vantaggio sugli inseguitori.


Roberto Pardini Yacht Club Parma

 

Da lì in poi sarà una discesa verso il traguardo che Twin Soul potrà tagliare per seconda in reale (dietro all’imprendibile Arca) e prima assoluta in IRC.

 

Non certo da meno l'ottimo terzo posto in reale del nostro alfiere Francesco Gabbi, su Pendragon, che farà segnare il quarto posto in classifica IRC.


 

Francesco Gabbi Yacht Club Parma

(Francesco Gabbi, foto di repertorio)

 

 

Una bella regata, una bella lezione di vela.

 

Bravo Maestro!

Bravo Francesco!

Bacheca

Sono partite le preiscrizioni al corso per il conseguimento della patente nautica.

Per informazioni e iscrizioni la segreteria è a vostra disposizione!

Pardini vince alla 151